Spirit Awards 2011: trionfa Black Swan

I premi riservati alle pellicole indipendenti hanno visto trionfare per questa edizione il film di Darren Aronofsky, che è candidato anche agli Oscar.

La stagione dei premi sta per concludersi e a poche ore dall'assegnazione degli Oscar, sono stati annunciati anche i premi degli Spirit Awards, riservati alle pellicole indipendenti. Per questa edizione trionfa su tutti l'intenso e visionario thriller di Darren Aronofsky Black Swan, interpretato da una magnifica Natalie Portman, con quattro riconoscimenti, tra cui quello per il miglior film e per la miglior interprete femminile, oltre che per la regia e la fotografia.

Due premi sono andati anche al drammatico Un gelido inverno, che come Black Swan è nelle nostre sale da qualche giorno, mentre per la categoria del miglior film straniero è stato premiato un altro supercandidato agli Oscar, Il discorso del Re.

Spirit 2011: tutti i vincitori


Spirit Awards 2011: trionfa Black Swan
Privacy Policy