Spider-Man: Homecoming

2017, Azione

Spider-Man: Marisa Tomei rivela quale scena tagliata avrebbe voluto nel film

L'interprete di zia May ha rivelato i dettagli di un momento non presente nel montaggio finale del cinecomic diretto da Jon Watts.

Spider-Man: Homecoming, Marisa Tomei in un momento del film

Marisa Tomei interpreta nel film Spider-Man: Homecoming il ruolo di zia May. L'attrice ha però rivelato che nel montaggio finale del progetto diretto da Jon Watts, con protagonista Tom Holland nel ruolo di Peter Parker, è assente una sequenza a cui teneva molto.
Intervistata dall'Huffington Post, Marisa ha raccontato: "Avveniva qualcosa nel quartiere e c'era una ragazzina in pericolo. Nella scena la salvavo e Peter mi vedeva mentre lo facevo, quindi in un certo senso capiva che aveva preso il suo atteggiamento un po' da lei... Poi zia May arrivava a casa e non gli diceva nemmeno quanto accaduto. Ovviamente ci sono tutte queste cose su cui lui sta mantenendo il segreto, quindi diceva 'Come è stata la tua giornata?'. E io dovevo dire 'Tutto bene', ma in realtà May era agitata e stava tremando, senza farlo vedere, a causa di quanto era accaduto".

Quel passaggio in cui i due personaggi si stanno mentendo a vicenda era qualcosa di interessante e la Tomei ha ammesso: "Sono stata piuttosto delusa del fatto che l'abbiano tagliata".

Leggi anche: Spider-Man: Homecoming: la sostenibile leggerezza di essere Peter Parker

Spider-Man: Marisa Tomei rivela quale scena...
Spider-Man: Homecoming, i fan scambiano Logan Marshall-Green per Tom Hardy!
Spider-Man: Homecoming, Feige commenta la rivelazione sul personaggio di Zendaya
Privacy Policy