Shazam: il regista annuncia un'atmosfera più divertente rispetto agli altri film DC

Il progetto dedicato alla storia di Billy Batson arriverà nei cinema americani nel 2019.

Il regista David F. Sandberg, intervistato dal quotidiano The Toronto Sun, ha svelato l'approccio che avrà nei confronti di Shazam! , l'adattamento per il grande schermo dei fumetti della DC.
Il filmmaker ha svelato: "Quello che mi ha attratto molto del personaggio è il fatto che ogni ragazzino sogna di essere Superman, giusto? Io di sicuro lo facevo e Billy Batson è un ragazzo che ha quell'opportunità".
Sandberg ha proseguito: "Diventa il supereroe. Sarà grande con i superpoteri in un certo senso. Le persone penso possano aspettarsi più divertimento e leggerezza rispetto agli altri progetti dell'universo DC. Sarà sicuramente qualcosa di diverso".

Nel lungometraggio, in arrivo nei cinema americani il 5 aprile 2019, non apparirà il villain Black Adam, ruolo affidato alla star Dwayne Johnson in un progetto separato in fase di sviluppo, e per ora non è stata diffusa l'identità del nemico del supereroe.

Alla regia del cinecomic ci sarà Sandberg, recentemente autore di film Lights Out - Terrore nel buio.

La sceneggiatura è stata scritta da Darren Lemke e la storia avrà come protagonista il teenager Billy Batson che si trasforma in un supereroe pronunciando la parola magica Shazam.

Shazam: il regista annuncia un'atmosfera più...
Warner Bros. aggiunge due misteriosi comic movies DC alle sue release
Wonder Woman è il terzo film della DC con i migliori incassi di sempre
Privacy Policy