Sex And The City 3, Chris Noth: "Non interpreterò più Mr. Big"

L'interprete dell'uomo del destino di Carrie Bradshaw ha affermato di non voler più portare sul grande schermo il suo Mister Big perché ha già dato tutto quello che poteva dare, allontanando così la possibilità di un terzo film della serie.

La possibilità di un Sex and the city 3, già lontana, si fa sempre più remota. L'attore Chris Noth, storico interprete di Mr. Big, ha parlato del suo personaggio a UsWeekly e ha fatto capire che non ha alcuna intenzione di tornare in quei panni:

"Credo che abbiamo già raccontato tutto. Penso non ci sia nulla da aggiungere per me. Voglio raccontare altre storie. Accetto l'attaccamento dei fan, non lo capisco ma lo accetto. Alla fine non è l'uomo di successo che pensano. Ballavano insieme. Poi sparivano per un po', lei aveva altre relazioni e lui si è sposato con un'altra."

Noth ha interpretato l'interesse amoroso di Carrie Bradshaw (Sarah Jessica Parker) per il popolare show HBO, andato in onda dal 1998 al 2004. Nonostante gli alti e bassi, alla fine i due personaggi si sono sposati.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Sex And The City 3, Chris Noth: "Non interpreterò...
HBO oggi, la crisi della televisione “d’autore”
Quando la serie Tv si ispira ai film, tra prequel, sequel e spin off
Privacy Policy