Resident Evil

2002, Azione

Resident Evil: in arrivo il reboot della saga

La Constantin Films ha annunciato che ci sono già progetti per il rilancio della serie, a neanche sei mesi dall'uscita di The Final Chapter di Paul W.S. Anderson nelle sale

Negli anni, gli studios hanno avuto molte difficoltà a trasformare un videogame di culto in un franchise cinematografico riuscito. Ci sono stati vari tentativi, da Doom a Warcraft - L'inizio e Assassin's Creed, ma molti hanno deluso le aspettative, restando capitoli singoli. La serie di Resident Evil in un certo senso è quindi un caso unico. Sviluppata da Paul W.S. Anderson, la saga si è protratta per sei pellicole, tutte interpretate dalla Alice di Milla Jovovich. Visti gli incassi totali che superano il miliardo di dollari, qualcuno già sta pensando di realizzare un reboot della serie.

La casa di produzione tedesca Constantin Films ha prodotto tutti i film della saga e a Cannes il presidente Martin Moszkowicz ha confermato che già ci sono piani per far ripartire la serie da zero. La scelta non sorprende, anche se ora i fan si chiedono che fine farà la serie tv annunciata qualche anno fa, che avrebbe proseguito la trama portata avanti da Paul W.S. Anderson dopo Resident Evil - The Final Chapter. Nonostante il successo di box office, chi ha amato i videogiochi ha spesso criticato i film perché hanno preso una strada decisamente lontana dalla Capcom.

Leggi anche: Cinema e videogiochi: l'attrazione e imitazione è reciproca

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Resident Evil: in arrivo il reboot della saga
Cinema e videogiochi: l'attrazione (e imitazione) è reciproca
Resident Evil: The Final Chapter; Milla Jovovich riassume tutta la saga in meno di tre minuti
Privacy Policy