I segreti del Quai d'Orsay

2013, Commedia

Rendez-vous: appuntamento con il cinema francese

A Roma dal 2 al 6 aprile 2014 il nuovo cinema francese. Si comincia con Quai d'Orsay di Bertrand Tavernier.

Al via, la quarta edizione di Rendez-vous, appuntamento con il nuovo cinema francese, il festival esclusivo dedicato al nuovissimo cinema d'Oltralpe. La manifestazione è realizzata dall'Institut français Italia, in collaborazione con l'Accademia di Francia a Roma - Villa Medici, con il sostegno di UNIFRANCE e partirà da Roma, dove si svolgerà dal 2 al 6 aprile 2014 nelle tre location del Cinema Quattro Fontane, della Casa del Cinema, ma anche dell'Accademia di Francia a Roma - Villa Medici. Il viaggio attraverso le storie e i volti del cinema francese contemporaneo dopo la Capitale nell'arco di un mese toccherà come sempre le città di Palermo, Bologna, Torino, Milano, e da quest'anno Napoli. Ciascuna ripresa accoglierà parte della programmazione romana e un focus dedicato a un ospite speciale.

Con una quarantina di titoli, accompagnatI da Masterclass, incontri e dibattiti, animate da artisti francesi e italiani, Rendez-vous regala al pubblico italiano un viaggio alla scoperta della ricchezza del cinema d'Oltralpe, con una programmazione che attraversa tutti i generi, dalla produzione popolare a quella più sofisticata, dai campioni di incasso alle pellicole indipendenti. Ad aprire il festival una commedia brillante, popolare e politica a firma Bertrand Tavernier: Quai d'Orsay, adattamento del graphic novel di grande successo: I segreti del Quai d'Orsay di Christophe Blain e Abel Lanzac. Il prolifico maestro Tavernier (regista, autore e critico cinematografico), ci regala un ritratto satirico del Gabinetto del Ministro degli Esteri Alexandre Taillard, interpretato da un vulcanico Thierry Lhermitte, cui fa controcanto la voce piana e consumata di un magnifico Niels Arestrup, direttore di Gabinetto. Senza giudizio morale, ma con l'attenzione al reale che è propria del suo cinema, Tavernier ci porta a esplorare i retroscena della vita di Palazzo, filmato nei suoi decori più belli e luminosi che risuonano del culto e del potere della parola e di uno stato di perenne frenesia. Proiezioni in versione originale con sottotitoli in italiano. Per informazioni www.rendezvouscinemafrancese.it.

Rendez-vous: appuntamento con il cinema francese

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy