Parker Posey stava per abbandonare il cinema prima di Irrational Man

L'attrice ha rivelato che stava considerando l'ipotesi di smettere di lavorare prima di essere scelta da Woody Allen.

Parker Posey, tra i protagonisti del film Irrational Man diretto da Woody Allen, in una recente intervista rilasciata al Daily Beast, ha rivelato che stava per abbandonare il mondo del cinema quando le hanno annunciato che avrebbe recitato nel progetto.
L'attrice ha spiegato: "Ho visto il cinema indipendente allontanarsi da me. Come vengono finanziati i film, è un mercato mondiale ora... Mi sembra che il modo di lavorare del cinema indipendente fosse nel mio DNA. E' come far parte di un gruppo punk e nessuno canta più il rock punk. Solo un paio di band sono in grado di farlo e Woody è uno di loro. E' per questo che ho pianto. E' stato un sollievo".

Parker potrà collaborare nuovamente con il regista in occasione del suo nuovo lungometraggio, ancora senza un titolo, in cui reciteranno Blake Lively, Kristen Stewart, Jesse Eisenberg e Bruce Willis.

Parker Posey stava per abbandonare il cinema...
Irrational Man: la commedia dark e nichilista di Woody Allen
Emma Stone ha spiegato a Woody Allen come funziona Twitter
Privacy Policy