Oscar 2014: Benedict Cumberbatch, Jared Leto e il photobombing

L'ultima moda delle star? Il photobombing. Ossia comparire a sorpresa nelle foto altrui facendo smorfie. L'Oscar di quest'anno va a... Benedict Cumberbatch!

Agli Oscar c'è chi è teso come una corda di violino e c'è chi si diverte come se si recasse in visita a Dysneyland. E' questa l'impressione lasciata da Benedict Cumberbatch, presente agli Academy Awards in veste di membro del cast di 12 anni schiavo, premiato come miglior film, e presentatore, insieme alla splendida Jennifer Garner, dell'Oscar per il miglior Production Design. Della sua partecipazione alla cerimonia di consegna degli Academy Award rimarrà, però, impressa negli annali sopratutto la sua perfomance sul red carpet immortalata dall'immagine che trovate di seguito. Benedict si produce in una irresistibile smorfia sbucando dietro una serissima foto di gruppo degli U2. Chissà come l'avranno presa Bono e The Edge.

benny

Un altro burlone è il premio Oscar Jared Leto che ieri si è scatenato. Prima compare nella foto di Kevin Spacey e Ireland Baldwin, figlia di Alec Baldwin e Kim Basinger.

kevin

Poi, statuetta in mano conquistata per la sua incredibile perfomance in Dallas Buyers Club, irrompe nella foto di Anne Hathaway scattata durante il red carpet del party post-Oscar di Vanity Fair. Sul momento probabilmente Anne non si è resa conto della presenza molesta alle sue spalle.

leto

D'altronde Anne Hathaway non se la può esser presa troppo. Eccola impegnata a 'farsi notare' alle spalle di Jessica Biel nel backstage degli Oscar. Chi di photobombing ferisce...

anne

Oscar 2014: Benedict Cumberbatch, Jared Leto e il...
Privacy Policy