Non è un paese per vecchi

2007, Drammatico

Oscar 2008: le nomination

Accanto a Non è un paese per vecchi, Il petroliere e Michael Clayton, conquistano la candidatura a Miglior film Espiazione e Juno.

Si consuma in pochi minuti, come di consueto, il rito dell'annuncio delle nomination agli Academy Award, ma sono come sempre pochi minuti di grande tensione ed emozione per i cineasti e gli interpreti coinvolti e anche per gli appassionati: quest'anno ad annunciare le candidature assieme al presidente dell'AMPAS Sid Ganis è arrivata Kathy Bates, e i due hanno letto una lista di scelte non certo inaspettate, per la maggior parte, ma comunque ricca di spunti interessanti. A cominciare ovviamente dalla magnifica cinquina delle pellicole candidata a Miglior Film: se era praticamente scontato che ce la facessero Non è un pase per vecchi e Il petroliere - e in misura minore anche Michael Clayton - Juno e Espiazione recuperano alla grande dopo aver perso terreno rispetto a Lo scafandro e la farfalla e a Into the Wild, le cui chance, alla vigilia, sembravano leggermente migliori.

Il film di Julian Schnabel si consola con candidature per la regia, per la sceneggiatura non originale, per il montaggio e per la fotografia, mentre per quello di Sean Penn c'è una menzione per il montaggio ma anche una candidatura attoriale, meritatissima, per Hal Holbrook. Le categorie dedicate agli interpreti riservano qualche sorpresa in più rispetto alle altre: salta agli occhi la doppia nomination a Cate Blanchett (per Elizabeth: The Golden Age e per Io non sono qui) e la candidatura di Laura Linney, che era stata ignorata praticamente da tutti i precursori e che prende il posto della più glam Angelina Jolie. E non era affatto scontata nemmeno la menzione di Ruby Dee tra le migliori attrici non protagoniste. Tra gli uomini, ecco spuntare il nome di Johnny Depp, lanciato dalla HFPA, ma ancora più sorprendente è la nomination di Tommy Lee Jones per Nella valle di Elah (unica menzione per il film di Paul Haggis).

Facendo i conti, Non è un paese per vecchi e Il petroliere confermano il proprio stato di frontrunner con otto nomination ciuascuno, seguiti da Espiazione e Michael Clayton con 7. Ne centra 5, ed è un successo più largo di quanto ci si potesse aspettare, l'ultima delizia Pixar Ratatouille.

Ma ecco tutte le nomination agli ottantesimi Academy Awards:

Oscar 2008: lista nomination


Oscar 2008: le nomination
Privacy Policy