Michael Fassbender in Slow West

L'attore tornerà a collaborare col regista John Maclean, qui al debutto nel lungometraggio.

Dopo la vittoria al Toronto Film Festival con l'acclamato Twelve Years A Slave, la star Michael Fassbender si tuffa in un nuovo progetto ambientato nel passato. L'attore, insieme a Ben Mendelsohn e Kodi Smit-McPhee, reciterà nel western Slow West, opera prima di John Maclean. Il destino di Fassbender, nonostante la rinuncia a Jane Got a Gun, sembra essere il Far West. L'attore si troverà a collaborare per la terza volta con il regista che lo ha diretto nei corti Pitch Black Heist e Man on a Motorcycle. Per adesso i dettagli sul progetto sono scarsi. Sappiamo, però, che il film sarà ambientato in Colorado, ma verrà girato in Nuova Zelanda, e che Fassbender sarà il protagonista.

L'attore sarà prossimamente al cinema con l'atteso Twelve Years A Slave e con il drammatico The Counselor - Il procuratore di Ridley Scott.

Michael Fassbender in Slow West
Privacy Policy