MIB 23

2017

MIB 23: Jonah Hill pensa che il film non verrà realizzato

L'attore e sceneggiatore ha svelato che ci sono troppo ostacoli che rendono molto complicata la produzione del progetto.

Il film MIB 23, ideato come crossover tra Men in Black e 21 Jump Street, potrebbe non venire mai realizzato.
Jonah Hill, in un'intervista rilasciata al Toronto Sun, ha spiegato: "Ho avuto l'idea ma dubito che si realizzerà mai. E' troppo complicato. Stanno cercando di stringere tutti gli accordi ma è quasi impossibile a causa di tutti gli elementi legati a Men in Black".
Hill ha poi aggiunto: "I film di Jump Street sono stati così divertenti da realizzare e l'intera idea alla base era quella di scherzare sui remake, i sequel e i reboot, e ora è diventato un enorme sequel e reboot. E' quasi diventato quello su cui scherzavamo ed è difficile mantenere quel livello di ironia quando ci sono così tanti rischi. Voglio bene a Channing Tatum e ai registi Phil Lord e Chris Miller, oltre ad amare l'idea di girare questi film, sono molto divertenti. Quindi spero si risolva la situazione".

Che ne pensate? Sperate che il lungometraggio venga realizzato?

MIB 23: Jonah Hill pensa che il film non verrà...
Leonardo DiCaprio e Jonah Hill, incontro con scherzo per i due attori
Trafficanti: Jonah Hill e Miles Teller nel nuovo trailer
Privacy Policy