Cold Warrior

2015

Mel Gibson nella Guerra Fredda

La star di tante pellicole torna a recitare nei panni di un'anziana spia richiamata in servizio per sconfiggere il terrorismo in Cold Warrior.

La star di Arma letale Mel Gibson è in trattative per tornare a collaborare con lo sceneggiatore del franchise poliziesco Shane Black per un nuovo progetto, lo spy thriller targato Universal Cold Warrior. Black potrebbe dirigere il film realizzando, così, la sua opera seconda dopo Kiss Kiss, Bang Bang del 2005.
Cold Warrior narra la storia di una spia della Guerra Fredda (Mel Gibson) costretta a tornare all'opera e a collaborare con un giovane agente per confrontarsi con un pericoloso terrorista russo. A firmare la sceneggiatura sarà Charles Mondry. L'accordo con la Universal è ancora in fase preliminare, ma se Gibson deciderà di accettare lo vedremo nuovamente davanti alla macchina dopo la partecipazione al thriller Fuori controllo, la sua prima performance attoriale dai tempi di Signs (2002). Cold Warrior sarà prodotto da Michelle Manning, David Greenblatt e Anthony Bagarozzi.

Mel Gibson ha da poco concluso le riprese della black comedy The Beaver, diretta dalla collega Jodie Foster, in cui interpreta un uomo esaurito che parla solo attarverso un castoro di peluche. L'attore si prepara a dirigere il thriller How I Spent My Summer Vacation, ambientato in una prigione messicana.

Mel Gibson nella Guerra Fredda
Privacy Policy