McKellen, Gandalf anche per Del Toro

Sir Ian ha confermato che riprenderà il ruolo di Gandalf il Grigio nel doppio progetto per Lo Hobbit.

In una intervista rilasciata nei giorni scorsi, Ian McKellen ha confermato quello che aveva già già assicurato Guillermo Del Toro e in cui i numerossissimi fan della saga de Il signore degli anelli riponevano le proprie speranze: riprenderà il ruolo di Gandalf il Grigio, già interpretato magnificamente nella trilogia di Peter Jackson, nel doppio adattamento di The Hobbit che sarà diretto dal regista messicano.

"E' vero, Del Toro mi ha riconfermato il ruolo nella stessa stanza in cui Peter Jackson me l'aveva offerto inizialmente", ha detto McKellen. "Non è una parte a cui è facile dire di no, mi è piaciuto immensamente interpretare Gandalf. Guillermo dovrebbe iniziare a lavorare alla sceneggiatura tra sei settimane, appena terminata la postproduzione di Hellboy 2."

Uno degli elementi più delicati e misteriosi del progetto, prodotto da Peter Jackson e Fran Walsh, è la storyline del secondo film, che dovrebbe coprire gli accadimenti successivi alla narrativa dello Hobbit letterario e precedenti gli eventi del romanzo Il signore degli anelli e quindi al primo film della trilogia, Il signore degli anelli - La compagnia dell'anello. "Ho letto Lo hobbit, e quindi ho un'idea abbastanza precisa riguardo a ciò di cui si tratterà. Ma la stesura della sceneggiatura è ancora all'inizio e non si conoscono ancora le linee fondamentali del plot. Non dubito, comunque, che il risultato sarà fantastico".

Sir Ian ha parlato anche di un altro suo ruolo ricorrente, quello di Magneto nella saga di X-Men: "Stanno realizzando uno spin-off intitolato proprio Magneto, ma non credo che sarò coinvolto: riguarda gli inizi della 'carriera' di Magneto, quando era molto giovane. Con tutti i miracoli del make up, non posso passare per ventenne!"

McKellen, Gandalf anche per Del Toro
Privacy Policy