La foresta dei sogni

2015, Drammatico

Matthew McConaughey in Sea of Trees di Gus Van Sant?

L'attore sarebbe in trattative per affiancare Ken Watanabe nel prossimo progetto del regista di 'Elephant'. Lo scenario del film è quello della 'Foresta dei suicidi' situata ai piedi del Monte Fuji.

Uno scenario sinistro e suggestivo per il prossimo film di Gus Van Sant, che si intitolerà Sea of Trees. Il regista infatti ha deciso di occuparsi della regia di un film scritto da Chris Sparling che sarà ambientato nella Foresta dei Suicidi che è situata alle pendici del Monte Fuji, in Giappone, e nel cast ci saranno Matthew McConaughey e Ken Watanabe.
Sea of Trees racconterà la storia di un americano che si addentra nella foresta con l'intenzione di togliersi la vita, ma viene fermato da un giapponese che ha avuto un ripensamento, e sta cercando una via di uscita. I due si ritroveranno ad affrontare un percorso di sopravvivenza e riflessione insieme.

La foresta Aokigahara - conosciuta anche con il nome poetico di Jukai, ovvero mare di alberi, oltre ad essere meta di escursionisti e amanti dell'avventura, ha la triste fama di essere un luogo scelto da centinaia di persone per togliersi la vita. Solo quattro anni fa, ad esempio, si calcola che circa 250 persone abbiano tentato il suicidio, tanto che da molti anni ormai, è stata istituito un corpo di vigilanza - formato da volontari, poliziotti e giornalisti - che si occupa di segnalare e far rimuovere i corpi dei suicidi. Secondo i giapponesi, inoltre, la foresta è popolata dagli yurei, ovvero gli spiriti rancorosi di chi ha dovuto lasciare il mondo terreno in circostanze estreme.

foresta dei suicidi

Matthew McConaughey in Sea of Trees di Gus Van...
Privacy Policy