Matt Damon si rimpicciolisce per Alexander Payne

Una satira social-fantascientifica è il progetto in cantiere da tempo che finalmente sta per vedere la luce con l'arrivo di Matt Damon.

Da anni Alexander Payne porta avanti un progetto intitolato Downsizing, satira fantascientifica incentrata su una coppia di sposi che, per risolvere i propri problemi matrimoniali, decidono volontariamente di sottoporsi a un processo di rimpicciolimento. Sfortunatamente per il marito, all'ultimo momento la moglie si tira indietro.

Adesso Payne avrebbe trovato la star giusta per questo folle progetto: si tratta di Matt Damon che interpreterà il marito formato mignon. Il regista ha firmato la sceneggiatura insieme a Jim Taylor, coautore di Sideways e A proposito di Schmidt.

Già nel 2009 il film era sul punto di prendere il via con Paul Giamatti nel ruolo del protagonista, Reese Witherspoon in quello della moglie e Sacha Baron Cohen a completare al cast. Al momento non sappiamo se qualcuno di questi interpreti farà ritorno nel film, ma con l'arrivo di Matt Damon la produzione dovrebbe accelerare i tempi.

Matt Damon è attualmente legato a The Martian, nuovo progetto fantascientifico firmato da Ridley Scott attualmente in preparazione.

Matt Damon si rimpicciolisce per Alexander Payne
Privacy Policy