Matt Damon dirigerà Frances McDormand

L'attrice affiancherà Matt Damon e John Krasinski nel debutto della star della saga di Bourne dietro la macchina da presa.

Le velleità registiche di Matt Damon ormai sono note da tempo. Dopo una lunga ricerca l'attore avrebbe finalmente trovato il progetto ideale per fare il suo debutto dietro la macchina da presa seguendo le orme dell'amico Ben Affleck. Damon si prepara, infatti, a dirigere per la Warner Bros. una pellicola drammatica scritta da lui stesso insieme a John Krasinski che verrà girata in primavera. L'idea del film è stata concepita proprio dallo stesso Krasinski ed è stata sviluppata insieme allo sceneggiatore Dave Eggers per poi essere presentata a Matt Damon. Il neoregista ora ha trovato anche un'interprete: la straordinaria Frances McDormand. L'attrice affiancherà Damon e Krasinski, entrambi interpreti del film la cui trama presenta delle affinità con Erin Brockovich. Protagonista della storia è un rappresentante (Damon) che arriva in una piccola città dove la sua vita subirà una scossa. Il progetto, ancora privo di titolo, sarà prodotto dalla compagnia di John Krasinski, la Sunday Night, con Damon e Chris Moore.

Parlando della nuova esperienza lavorativa, Matt Damon ha dichiarato: "Amo l'intero processo cinematografico. Adoro dirigere, parlare con gli attori e dal momento che sono anche uno scrittore tendo a voler collaborare con i registi con cui lavoro e mi piace stare dall'altra parte della macchina da presa. Nel mio primo film da regista reciterò. In questo modo sarò coinvolto nell'intero processo creativo".

Matt Damon dirigerà Frances McDormand
Privacy Policy