Martyrs

2015

Martyrs: Daniel Stamm dirige il remake

Il regista tedesco è stato ingaggiato per dirigere il remake di Martyrs. Il cineasta smentisce la presenza di Kristen Stewart nel cast dell'horror.

Dopo una lunga ricerca, è stato finalmente ingaggiato il regista che dirigerà il remake del bell'horror francese Martyrs, firmato da Pascal Laugier nel 2008. La scelta è caduta sul tedesco Daniel Stamm che ha all'attivo la regia del demoniaco L'ultimo esorcismo. Riguardo alla nuova sfida lavorativa, Stamm ha dichiarato: "Martyrs è un film nichilista. L'approccio americano cercherà di andare oltre la cupezza facendo balenare un briciolo di speranza. Nessuno si suiciderà dopo aver visto il film. La bellezza di quest'opera è che quando credi di aver capito dove sta andando, ti stupisce ancora volta cambiando direzione. Gioca con elementi che sono familiari a tutti, col concetto di amicizia che non può essere separata nonostante gli eventi, ma poi imprime una brusca svolta al racconto. La domanda che si pone la pellicola è questa: se abbiamo un amico che è la persona più cara al mondo per noi e questa impazzisce, possiamo amarla tanto da decidere di seguirla nella sua follia? In questo senso Martyrs è molto più di un semplice horror, perché ci fa riflettere".

Tempo fa il produttore Wyck Godfrey aveva ventilato la possibilità di avere Kristen Stewart come protagonista del remake. Ovviamente la presenza dell'attrice catturerebbe l'attenzione del grande pubblico, ma Stamm ha smentito l'ipotesi affermando di non aver mai sentito prima questa notizia. Vedremo se i fatti gli daranno ragione. Oltre a Martyrs, Daniel Stamm è coinvolto nella regia del prossimo capitolo delle Night Chronicles prodotto da M. Night Shyamalan. La prima pellicola, intitolata Devil, è attualmente nei cinema.

Martyrs: Daniel Stamm dirige il remake
Privacy Policy