Lost In Austen

2015

Lost in Austen: Carrie Brownstein completerà il lavoro della Ephron

L'ideatrice e co-star di Portlandia proseguirà il lavoro di adattamento cinematografico della serie Lost in Austen, che era stato affidato a Nora Ephron prima della sua scomparsa.

Una foto di Carrie Brownstein
Prima della sua scomparsa, avvenuta nel 2012, la regista Nora Ephron stava sviluppando un adattamento cinematografico della miniserie televisiva Lost in Austen, incentrato su una ragazza, Amanda, che vive nella Brooklyn dei giorni nostri, ma si ritrova trasportata nel mondo romanzesco creato dalla Austen per Orgoglio e Pregiudizio. Oggi la Columbia Pictures, la Neal Street Productions e la Good Universe hanno annunciato che Carrie Brownstein completerà il lavoro svolto dalla Ephron sullo script del film. "Carrie è una donna divertente, in gamba e originale, e ci sentiamo fortunati ad averla coinvolta in questo progetto" - ha detto Sam Mendes, produttore e socio della Neal Street Production.


La Brownstein è la co-ideatrice e co-autrice (oltre che co-interprete) della serie comedy Portlandia, che ha ricevuto diversi riconoscimenti e due nomination agli Emmy. A breve la vedremo accanto a Cate Blanchett e Rooney Mara in Carol, di Todd Haynes.

Lost in Austen: Carrie Brownstein completerà il...
Privacy Policy