Locarno 2014: il Pardo d'oro a Lav Diaz

La pellicola fiume di denuncia del cineasta filippino conqusta il principale riconoscimento. Premio speciale della giuria all'americano Listen Up Philip mentre Pedro Costa si porta a casa il premio per la miglior regia.

Annunciato il Palmares della 67° edizione del Festival del film Locarno. Tra l'entusiasmo della critica From What Is Before del filippino Lav Diaz si porta a casa il Pardo d'oro. L'autore, grande frequentatore di festival, centra la vittoria alla prima partecipazione al concorso ufficiale di una delle principali kermesse con una pellicola fiume che racconta la storia di un villaggio filippino durante il regime di Marcos. Il premio speciale della giuria va all'americano Listen Up Philip di Alex Ross Perry, una delle pellicole più interessanti in concorso. Riconosciuto anche il valore del portoghese Pedro Costa per Horse Money, pellicola artistica e sperimentale dalla grande eleganza formale.

Alex Ross Perry, regista di Listen Up Philip, stringe in mano il premio speciale per la regia a Locarno 2014

Pardo per la miglior interpretazione femminile alla coraggiosa Ariane Labed, meccanica navale alle prese con un universo maschile in Fidelio (L'odyssée d'Alice) di Lucie Borleteau. Meritatissimo il Pardo per la miglior interpretazione maschile andato al talentuoso Artem Bystrov, interprete di The Fool, film di denuncia che punta il dito conro la corruzione russa. Di seguito tutto il palmares.

Locarno 2014: tutti i vincitori


Locarno 2014: il Pardo d'oro a Lav Diaz
Locarno 2014
News Film Foto Video
Privacy Policy