Fame - Saranno famosi

2009, Commedia

Le uscite USA tra replicanti e aspiranti star

Sono l'action futuristico con Bruce Willis e il remake di Saranno famosi le uscite di punta di questa settimana. Ma approda in wide anche il promettente thriller sci-fi Pandorum.

Il divo Bruce Willis torna all'arrembaggio dei botteghini USA con Il mondo dei replicanti di Jonathan Mostow, action movie tratto dalla graphic novel The Surrogates di Robert Venditti e Brett Weldele e ambientato in un futuro in cui gli esseri umani vivono in isolamento e interagiscono attraverso dei replicanti, perfette riproduzioni meccaniche di loro stessi. Willis è un detective dell'FBI che, a seguito di una serie di inspiegabili delitti, è costretto ad abbandonare il suo replicante per indagare una vasta e spaventosa cospirazione legata all'uso di questi cyborg.
Altra uscita massiccia di questa settimana nelle sale americane è Fame - Saranno famosi, remake del film di Alan Parker del 1980 che ci riporta nell'inimitabile High School of Perfoming Arts di New York per raccontare i sogni, gli amori e le paturnie di giovani attori, ballerini e musicisti in erba. Alla regia c'è l'eclettico Kevin Tancharoen.

Dennis Quaid e Cam Gigandet in una scena del film Pandorum
Terza wide release del week end è Pandorum, un thiller psicologico ambientato a bordo di una nave spaziale per il quale il produttore Paul W.S. Anderson ha chiamato alla regia il tedesco Christian Alvart, già autore dell'originale horror Antikörper nel 2005. Il film narra l'incubo di due astronauti che si svegliano dall'ipersonno senza ricordare né la propria identità né lo scopo della loro missione e che scoprono gradualmente gli spaventosi segreti della nave che li ospita. Interessante quanto le premesse è il cast, che vede in prima liea i bravi Dennis Quaid e Ben Foster, affiancati dal giovane ex vampiro di Twilight Cam Gigandet.

Non mancano le limited release, che sono anzi un numero cospicuo questa settimana: si fanno notare il nuovo documentario di Michael Moore Capitalism: A Love Story (uscito in alcune sale già mercoledì), la commedia di Bob Gosse I Hope They Serve Beer in Hell, il biopic di Anne Fontaine Coco avant Chanel, e ancora Brief Interviews with Hideous Men, scritto e diretto dalla star di The Office John Krasinski e basato sull'omonoma opera del compianto David Foster Wallace.

Le uscite USA tra replicanti e aspiranti star
Privacy Policy