Sully

2016, Drammatico

Laura Linney in Sully di Clint Eastwood

L'attrice sarà la moglie del pilota interpretato da Tom Hanks

Angelica Vianello

Laura Linney sta per entrare nel cast di Sully al fianco di Tom Hanks, per la regia di Clint Eastwood. Il film drammatico racconta la storia del Capitano Chesley "Sully" Sullnberger, che divenne improvvisamente un eroe nel 2009 quando realizzò un miracoloso atterraggio di emergenza a New York: riuscì a riprendere il controllo del volo US Airway 1549 dopo che uno stormo di uccelli colpì il motore dell'aereo poco dopo il decollo dall'aereoporto LaGuardia, portando in salvo tutti i passeggeri con un ammaraggio d'emergenza sul fiume Hudson.

La prontezza e il suo coraggio, largamente celebrati dai media statunitensi, garantirono la salvezza di ben 155 passeggeri, in una situazione che altrimenti sarebbe stata mortale. Sono diventate famose le foto delle persone in attesa di essere salvate, in piedi sulle ali dell'aereo che galleggiava nel fiume.

Laura Linney sarà la moglie dell'eroico pilota, lavorando così con Eastwood una terza volta dopo Mystic River e Potere Assoluto. Aaron Eckhart sarà invece il co-pilota.

Più recentemente, la Linney ha lavorato con Ian McKellen in Holmes, ed ha ultimato le riprese di Tartarughe Ninja 2. Prossimamente la vedremo con Nicole Kidman, Colin Firth, Jude Law e Guy Pearce nel film di Michael Grandage Genius.

Clint Eastwood, invece, dopo l'altro grande successo su un eroe americano, ovvero American Sniper, dirige questo biopic scritto da Todd Komarnicki a partire dal libro "Highest Duty: My Search For What Really Matters",dello stesso Sullenberger e Jeffrey Zaslow.

Laura Linney in Sully di Clint Eastwood
Tom Hanks, la sua lettera ad un regista quando era uno sconosciuto
American Sniper: il bambolotto del film conquista il web
Privacy Policy