The Invisible X

2015

L'invisibile Rachel Weisz

Horror piscologico e mutazioni per la bellissima attrice che presto dovrebbe interpretare un trasgender nel film diretto da Karyn Kusama.

L'anno scorso era circolata la notizia che voleva la bella e talentuosa Rachel Weisz pronta a interpretare la protagonista dell'horror psicologico di Karyn Kusama The Invisible X. Il film, descritto come "una pellicola nella tradizione di David Cronenberg" incentrata sul concetto di sesso maschile e femminile, narra la storia di una donna che diventa uomo. Come spiega la stessa Weisz "la sceneggiatura è bellissima. Purtroppo al momento il film non è tra le priorità della produzione, ma Karyn Kusama si sta occupando della riscrittura. La storia ha lo stesso tono affascinante delle pellicole cronenberghiane. Quello che so è che mi troverò a interpretare due personaggi, o meglio, due metà dello stesso personaggio. Il film trae ispirazione dalle turbolenze dell'adolescenza e dai cambiamenti che la crescita comporta, sia quelli fisici che quelli emotivi".

Pare che Karyn Kusama sia impegnata nello sviluppo del film da circa otto anni, ma passerà ancora del tempo prima di vedere la storia nei cinema. "Queste pellicole indipendenti richiedono una lunghissima gestazione" prosegue l'attrice. "Oggi è praticamente impossibile girare opere che non siano di genere". Speriamo che la brava regista riesca a superare le difficoltà per produrre l'interessante The Invisible X.

Nel frattempo il pubblico ha potuto apprezzare Rachel Weisz nell'epico biopic Agora, dedicato alla filosofa Ipazia di Alessandria e diretto da Alejandro Amenabar, uscito poche settimane fa in Italia. prossimamente la Weisz indosserà i delicati panni di Jacqueline Kennedy in un biopic dedicato alla famiglia Kennedy.

L'invisibile Rachel Weisz
Privacy Policy