Killers of the Flower Moon: Scorsese e DiCaprio sul set nei primi mesi del 2018?

Dante Ferretti ha svelato che il regista vorrebbe dare il via alle riprese del suo prossimo film nella primavera del prossimo anno.

The Wolf of Wall Street: Leonardo DiCaprio ascolta i consigli di Martin Scorsese

Dopo The Irishman Martin Scorsese sembra intenzionato a iniziare subito le riprese di Killers of the Flower Moon: The Osage Murders and the Birth of the FBI, tratto dal libro di David Grann (Civiltà perduta).
Il protagonista sarà il premio Oscar Leonardo DiCaprio e lo scenografo Dante Ferretti ha svelato a Variety che il filmmaker vorrebbe programmare il lavoro sul set nella primavera del 2018.

La sceneggiatura è stata firmata da Eric Roth, e Scorsese e DiCaprio stanno sviluppando il progetto ormai da mesi, in collaborazione con Imperative Entertainment. Per ora la produzione ha confermato che sono in corso delle ricerche per delineare i dettagli del progetto, tuttavia non è stata confermata la data di inizio della produzione o le star coinvolte.

Il film racconterà gli omicidi avvenuti tra i membri di una tribù indiana in Oklahohma dopo che nel loro territorio è stato trovato del petrolio. Tra cospirazioni, omicidi e complotti, la situazione è rapidamente degenerata, obbligando il governo a prendere il controllo.
Il caso ha segnato l'ascesa di J. Edgar Hoover, a capo delle indagini.

Killers of the Flower Moon: Scorsese e DiCaprio...
The Irishman: nel film di Scorsese anche Joe Pesci
Leonardo DiCaprio, Marlon Brando e il caso dell'Oscar sequestrato dal governo USA
Privacy Policy