Katie Holmes: "In futuro mi dedicherò solo alla regia"

L'attrice ha parlato dei suoi progetti per il futuro e dell'importanza nella sua vita della figlia Suri.

Katie Holmes lascia il suo appartamento di New York

Katie Holmes ha svelato che in futuro potrebbe dedicarsi solo all'attività da regista, abbandonando così la recitazione.
L'attrice, intervistata dal magazine Town & Country, ha raccontato: "Questo lavoro è così instabile, e non sai mai realmente quello che ti accadrà". Katie ha quindi aggiunto: "Per ora mi piace recitare ed essere regista. In futuro potrei essere solo dietro la macchina da presa".

La vita della Holmes, attualmente, ruota inoltre intorno a sua figlia Suri: "E' la persona più importante per me, e crescerla è in pratica il mio lavoro in questo periodo. Ritengo davvero importante che io sia presente e che abbia un'infanzia stabile e innocente. Mi sento così fortunata ad avere il mio lavoro, ma non c'è nulla di meglio rispetto ad assistere a quello che ottiene nella vita tua figlia".

L'ex star di Dawson's Creek ha quindi concluso: "Ogni giorno i bambini si allontanano un po' da te. E' qualcosa di positivo. Dovrebbero essere più indipendenti, ma ti spezza il cuore. Vuoi che rimangano con te per sempre ma sono questi esseri umani fantastici e devi fare tutto quello che puoi per dare loro quello di cui hanno bisogno prima che prendano la loro strada".

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Katie Holmes: "In futuro mi dedicherò solo alla...
Ocean's Eight: James Corden e Katie Holmes nel cast
Dawson's Creek, Katie Holmes: "Non vedo possibilità di una reunion"
Privacy Policy