Jean-Jacques Annaud dirigerà Kashmir

Il regista Jean-Jacques Annaud è in trattative per dirigere l'adattamento dell'avventuroso romanzo di D.B. Weiss.

La Relativity Media ha acquisito i diritti del romanzo di D.B. Weiss Kashmir ed è prossima a concludere un accordo col regista Jean-Jacques Annaud per la regia del film. Le riprese prenderanno il via in tarda primavera.

La storia è incentrata su tre mercenari che vengono in possesso di un'informazione che riguarda il luogo in cui si rifugerà un terrorista ricercato dalla CIA.
I tre decisono di intraprendere un viaggio nella terra di nessuno compresa tra Pakistan e India per catturare il terrorista e assicurarsi la taglia di 30 milioni di dollari che pende sulla sua testa. Ognuno dei tre uomini ha una ragione diversa per affrontare il rischioso viaggio e la loro lealtà nei confronti dei compagni viene testata appena la situazione precipita.

Ryan Kavanaugh della Relativity produrrà il film con David Benioff, Guymon Casady e Michael De Luca della Film 360. I produttori esecutivi saranno Tucker Tooley, Zach Schiff-Abrams e Ben Forkner.

Jean-Jacques Annaud dirigerà Kashmir
Privacy Policy