7 giorni per cambiare

2014, Commedia

Jason Bateman diseredato e off line

Due nuovi progetti indie in vista per l'attore che sarà protagonista del romantico The Longest Week e del corale Disconnect.

Quando il cinema chiama Jason Bateman risponde. Nonostante sia una delle star più richieste dagli studios, l'interprete di Paul ha trovato il tempo per impegnarsi a recitare in due film indipendenti di prossima produzione: The Longest Week, di Peter Glanz, che lo vedrà riunito alla co-star di Cambio vita Olivia Wilde, e il corale Disconnect, diretto da Henry-Alex Rubin.

In The Longest Week Jason Bateman interpreterà un uomo che vive una vita comoda e agiata nel prestigioso hotel di Manhattan di proprietà dei genitori, ma all'improvviso si ritrova sfrattato, diseredato e innamorato. Disconnect è un lavoro corale che vede nel cast Alexander Skarsgard, Frank Grillo, Andrea Riseborough, Colin Ford e Michael Nyqvist. Gli attori daranno vita a un gruppo di persone la cui esistenza è condizionata da internet. Bateman interpreterà il padre del personaggio di Colin Ford. Il film, scritto da Andrew Stern, è prodotto dalla Liddell Entertainment.

Le riprese dei due film si terranno a ottobre e novembre. Successivamente il simpatico Bateman è atteso sui set del divertente The ID Theft, dove affiancherà Melissa McCarthy, e di The Insane Laws, film che lo vedrà riunito al collega Vince Vaughn.

Jason Bateman diseredato e off line
Privacy Policy