Quantum of Solace

2008, Azione

James Bond in Toscana

Alcune scene del nuovo 007, Quantum of Solace, saranno girate tra Siena, Talamone e Carrara

Maria Vittoria Galeazzi

Il nuovo film sull'agente segreto James Bond, 007 Quantum of Solace, diretto da Marc Forster, sarà in parte girato in Toscana. Dopo le scene di Casino Royale che ritraevano lo 007 Daniel Craig in un inseguimento durante il Palio di Siena, la location toscana è stata scelta di nuovo per questa ventiduesima avventura di Bond.

La troupe di Quantum of Solace sarà impegnata in Italia per quindici giorni, dalla fine di aprile fino al 12 maggio, iniziando da dove Casino Royale si era concluso, il Lago di Garda, per poi spostarsi in Toscana nelle città di Siena, Talamone e Carrara. Forster ha iniziato le riprese del film a gennaio a Pinewood. Il pubblico italiano dovrà attendere fino al 14 novembre 2008 per l'uscita nelle sale.

La Toscana è ormai set di molte produzioni cinematografiche internazionali, recentemente infatti ha ospitato la troupe di Miracle at St. Anna, il film drammatico di Spike Lee ambientato durante Seconda Guerra mondiale, per quarantadue giorni di riprese nella zona di Lucca. La storia racconta di un reggimento di soldati afroamericani mandati a combattere contro i nazisti e della strage di 560 innocenti da parte dei tedeschi. Lee ha scelto di ambientare il film nei luoghi in cui sono avvenuti i tragici eventi.

James Bond in Toscana
Privacy Policy