Iron Man

2008, Azione

Iron Man, Frozen e Star Wars: arrivano le protesi per bambini disabili

Una start up è al lavoro per produrre delle protesi a basso costo ispirate a Iron Man, Frozen e Star Wars per aiutare i più piccoli a superare il trauma della perdita di una mano.

La Disney sta collaborando attivamente con una nuova start-up, la Open Bionics, per trasformare in realtà un progetto che potrebbe aiutare molti bambini. La società lavora infatti nel campo della stampa 3D di protesi a basso costo e sta sviluppando delle mani bioniche per i più piccoli ispirate ai film Iron Man, Frozen - Il regno di ghiaccio e Star Wars.
In loro aiuto è arrivato il programma Disney Accelerator che sostiene le realtà emergenti nel mondo della tecnologia e della creatività.

I prototipi sono stati realizzati senza dover pagare i diritti di utilizzo dei marchi e grazie alla collaborazione con i tecnici e i designer dei lungometraggi. I modelli sono stati ideati per renderne più piacevole e divertente l'utilizzo e i bambini potranno modificarne degli effetti luminosi in base al modo in cui vengono utilizzati, mentre il braccio ispirato a Iron Man potrà persino simulare il lancio di un razzo, creando un effetto realistico grazie ad alcune vibrazioni. I medici potranno inoltre sfruttare questi funzionalità per verificare la forza della presa del paziente.
L'obiettivo è quello di produrre le protesi a un prezzo accessibile a tutte le famiglie, intorno ai 500 dollari, e aiutare psicologicamente i più piccoli a vivere in modo meno traumatico e da una prospettiva diversa la propria situazione.

Iron Man, Frozen e Star Wars: arrivano le protesi...
Robert Downey Jr. - un dono speciale per un piccolo fan di Iron Man
Star Wars: Il risveglio della forza, 5 cose che potreste non aver notato
Privacy Policy