Inside Out

2015, Animazione

Inside Out: ecco le altre emozioni inizialmente pensate per il film!

Il regista Pete Docter ha rivelato quali idee degli autori non sono poi state inserite nella versione finale della storia.

Il regista Pete Docter ha rivelato molte curiosità sul film campione d'incassi in tutto il mondo Inside Out, raccontando qualche cambiamento avvenuto rispetto alle prime idee del progetto.
In un video il filmmaker spiega che gli autori avevano pensato di utilizzare più emozioni e dare ai protagonisti nomi meno descrittivi rispetto a Disgusto, Gioia, Paura, Rabbia e Tristezza.

Leggi anche: Magia sotto l'albero: i 10 migliori regali di Natale a tema Disney

In più Speranza, Invidia/Avidità, Fastidio, Vergogna e Imbarazzo, Depressione, Colpa e Amore sono solo alcuni degli abitanti della mente di Riley poi però non sviluppate dagli animatori oltre alla semplice bozza.
Per scoprire il design e le caratteristiche di questi personaggi poi scartati, potete vedere le immagini qui sotto o anche un video sul sito di USA Today con la spiegazione dell'animatore.

Ecco invece il trailer con le emozioni scelte per la versione finale del film:

Inside Out: ecco le altre emozioni inizialmente...
Inside Out e i capolavori Pixar: il bisogno di essere tristi per imparare ad essere umani
Inside Out è il film Disney più visto in Italia negli ultimi 10 anni
Privacy Policy