Il grande e potente Oz

2013, Fantastico

Il grande e potente Oz fa magie al botteghino

Il capolavoro Disney diretto da Sam Raimi conquista il cuore degli spettatori con un incasso globale di oltre 150 milioni di dollari di cui 3 milioni di Euro in Italia nel primo week-end di programmazione. Spettacolare il Disney Digital 3D che guadagna un impressionante 70% del box office italiano. In testa alla classifica anche la App Temple Run: OZ, la più scaricata per iPad.

La magia del nuovo film Disney Il Grande e Potente Oz è arrivata nelle sale italiane con un giorno di anticipo rispetto agli Stati Uniti, conquistando subito il primo posto al box office con un incasso di 3 milioni di euro nel primo weekend di programmazione, un ottimo risultato in linea con il poderoso incasso globale di oltre 150 milioni di dollari. Il capolavoro di Sam Raimi ha saputo conquistare il cuore degli spettatori di tutte le età offrendo evasione, divertimento e uno spettacolare Disney Digital 3D che rende ancor più magiche le incredibili scenografie ideate dalla fantasia del Production Designer premio Oscar Robert Stromberg. "Il pubblico italiano ha premiato specialmente la visione in Disney Digital 3D che ha registrato un impressionante 70% sul box office totale. Inoltre, Il Grande e Potente Oz ha impresso un andamento positivo al mercato cinematografico italiano, facendo registrare un +8% rispetto agli incassi dello scorso anno" ha dichiarato Daniel Frigo, Presidente e Amministratore Delegato di The Walt Disney Company Italia.

Gli spettatori italiani hanno reagito con particolare entusiasmo al cast stellare del film: il candidato all'Oscar James Franco nel ruolo dell'illusionista Oscar Diggs, alias Oz, la candidata al Golden Globe Mila Kunis nei panni della giovane e tormentata strega Theodora, il premio Oscar Rachel Weisz in quelli di Evanora, la strega che governa la Città di Smeraldo, e Michelle Williams, tre volte candidata all'Oscar nel ruolo di Glinda, la Strega Buona. In linea con il risultato cinematografico anche la performance italiana della app Temple Run: OZ, la più scaricata per iPad e la seconda per iPhone.

Distribuito in 600 copie in tutta Italia, Il Grande e Potente Oz immagina l'origine del famoso mago ideato da L. Frank Baum nel romanzo Il Meraviglioso Mago di Oz, il primo dei 14 racconti che lo scrittore dedicò al Regno di Oz. Oscar Diggs, prestigiatore da strapazzo e dalla discutibile etica, è protagonista di un viaggio incredibile che lo condurrà lungo il Sentiero di Mattoni Gialli sino alla Città di Smeraldo, incontrando personaggi straordinari come la Fanciulla di Porcellana e La scimmia alata Finley, in un regno dove tutto è possibile, persino divenire un uomo migliore. "È la storia di un uomo mediocre ed egoista, che si trasforma in un grande mago altruista". Nella versione italiana del film l'illusionista Antonio Casanova presta la sua voce a Knuck (Tony Cox), un nano irritabile e panciuto che parteciperà all'avventura di Oscar Diggs. "Doppiare un personaggio è un atto di illusionismo. Una magia vera dove ci si trasforma in qualcun altro. E da vero illusionista, proprio come nei miei numeri di metamorfosi, mi sono trasformato in... Knuck. E questa magia è solo una parte dell'incantesimo de Il Grande e potente Oz che al cinema ci stupirà".

Mariah Carey, con la sua inconfondibile estensione vocale di cinque ottave, interpreta il brano Almost Home nella colonna sonora del film: "È una canzone gioiosa, che trasmette sensazioni di benessere, come l'importanza della propria casa e delle persone che amiamo". Dopo la visione in sala, la magia del film continua a casa grazie a Trova la tua strada per Oz è, infatti, l'esperimento di Google Chrome, sviluppato in collaborazione con Disney e UNIT9, che condurrà gli amici di Oz all'interno di un circo in Kansas fino ad una terra magnifica, ripercorrendo il viaggio del mago. Visitando il sito www.findyourwaytooz.com sarà possibile comporre musica, scattare una foto ricordo e creare un film con un zootropio.

Il grande e potente Oz fa magie al botteghino

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy