Il figlio di Madonna e Ritchie in Sherlock Holmes?

Secondo voci non confermate, il regista scozzese avrebbe affidato al piccolo Rocco un cameo nel suo prossimo film, ispirato alle avventure poliziesche di sir Arthur Conan Doyle.

A pochi giorni dall'ufficializzazione del divorzio più chiacchierato dell'anno, ovvero quello tra Madonna e Guy Ritchie, sul quale i tabloid continuano a versare fiumi d'inchiostro, alcune voci non confermate affermano che il regista scozzese avrebbe scritturato suo figlio Rocco, nato otto anni fa dalla sua relazione con la sua ex-moglie, per un cameo nel suo prossimo film, Sherlock Holmes, che sarà interpretato da Robert Downey Jr., Rachel McAdams, Jude Law e l'attrice inglese Kelly Reilly, che sarebbe la sua nuova fiamma.

Non si conoscono ancora molti dettagli sull'eventuale ruolo che sarebbe stato assegnato al piccolo Rocco - che in seguito al divorzio dei genitori vivrà sia con suo padre che con sua madre - ma sempre secondo i tabloid, Ritchie avrebbe deciso di assegnare un piccolo ruolo a suo figlio proprio per far infuriare la sua celebre ex-moglie, che in questi giorni è in giro per il mondo con il suo Sticky and Sweet Tour, che ha fatto tappa anche in Italia il 6 settembre. In realtà Rocco è già apparso davanti alla macchina da presa per il documentario I'm Going to Tell You a Secret, backstage del Re-Invention Tour di Madonna realizzato dalla cantante tre anni fa.

Sherlock Holmes, la cui sceneggiatura è stata scritta dallo stesso Ritchie insieme a Simon Kinberg ed Anthony Peckham, è atteso nelle sale americane per il 20 novembre 2009. L'ultimo film diretto dal regista è il poliziesco RocknRolla, interpretato da Gemma Arterton, Gerard Butler e Idris Elba.

Il figlio di Madonna e Ritchie in Sherlock Holmes?
Privacy Policy