Il discorso del re inaugura il Bif&st 2011

Tra gli ospiti che terranno le lezioni di cinema di questa edizione Claudia Cardinale, Giuseppe Tornatore e Domenico Procacci.

Ad inaugurare la seconda edizione del Bif&st il 22 gennaio al Teatro Petruzzelli di Bari, sarà Il discorso del re, l'attesissimo film di Tom Hooper con Colin Firth, Helena Bonham Carter, Geoffrey Rush e Derek Jacobi. Il film, distribuito in Italia da Eagle Pictures, nei giorni scorsi ha fatto incetta dei premi Oscar del cinema britannico e di ben sette nomination ai prestigiosi Golden Globes americani, anticamera degli Oscar.

Sotto la presidenza di Ettore Scola e la direzione artistica di Felice Laudadio, il Bif&st-Bari International Film&Tv Festival si svolgerà dal 22 al 29 gennaio 2011. L'evento è promosso dalla Regione Puglia e organizzato dall'Apulia Film Commission sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica. 331 eventi in otto giorni e 45.000 spettatori paganti in 10 sale della città adriatica furono "i numeri" della scorsa edizione, numeri che per la prossima si annunciano ancora più elevati. Il leggendario Teatro Petruzzelli ospiterà tredici film, alcuni dei quali americani e con grandi star internazionali, mentre le sei sale del cinema Galleria offriranno in centinaia di proiezioni il meglio del cinema italiano in fatto di lungometraggi, documentari e cortometraggi. E sono previsti due grandi Tributi dedicati a un famoso regista Premio Oscar, Giuseppe Tornatore, che avrà la più completa personale dei suoi film finora mai realizzata (inclusi i documentari, i cortometraggi, gli spot pubblicitari), e a uno dei più prestigiosi produttori italiani, Domenico Procacci che, con la sua Fandango, ha realizzato oltre cento film, 34 dei quali verranno presentati a Bari. Ad entrambi i cineasti verrà consegnato il "Premio Fellini 8½ per l'eccellenza cinematografica".

Decine di registi e di attori si concentreranno per otto giorni nel capoluogo pugliese anche per assistere alle 8 Lezioni di cinema tenute ogni mattina al Teatro Kursaal da alcune delle più note personalità del cinema italiano: Claudia Cardinale si aggiungerà ai già annunciati Carlo Verdone e Liliana Cavani, Tornatore e Procacci, Fabrizio Gifuni e Nicola Piovani, Premio Oscar per le musiche di La vita è bella di Roberto Benigni, che nel corso della serata di premiazione, il 29 gennaio, dirigerà il concerto Epta su musiche da lui composte su testi per i quali si è avvalso della consulenza del celebre matematico Piergiorgio Odifreddi. Il Bif&st è promosso dalla Regione Puglia, Assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo, a valere su fondi del Po Fesr 2007-2013 Asse IV. Per altre informazioni: www.bifest.it.

Il discorso del re inaugura il Bif&st 2011

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy