The Reach

2015

'Il braccio' di Stephen King diventa un film

Un'altra delle storie da brivido firmate dal mago dell'orrore si prepara ad arrivare al cinema.

Un altro dei macabri racconti di Stephen King sta per trovare la via del grande schermo. La Park Entertainment si prepara a dirigere The Reach, una pellicola ispirata al racconto Il braccio, pubblicato nella raccolta Scheletri. Il film, che avrà un budget tra i 12 e i 14 milioni di dollari, sarà prodotto da Grayson Ross e Jodi Hansell per la DownEast Village Productions.

'Il braccio' del titolo indica il tratto di mare che separa Goat Island e la costa del Maine. Al centro della storia una donna di novantacinque anni che si imbarca in un rocambolesco viaggio verso la terraferma per la prima volta dopo che il braccio di mare si gela a causa del freddo straordinario. Al momento i produttori sono alla ricerca di un regista a cui affidare il progetto. Il racconto in questione è stato pubblicato originariamente sulla rivista Yankee nel novembre 1981 con il titolo Do the Dead Sing?. Stephen King è venuto a conoscenza dell'esistenza di comunità isolane molto chiuse e di una persona che davvero non scese mai sulla terraferma tramite Tommy, fratello minore della moglie Tabitha, che prestava servizio nella Guardia costiera, nel tratto Jonesport-Beals, lungo la costa del Maine.


'Il braccio' di Stephen King diventa un film
Privacy Policy