Inside Out

2015, Animazione

I trailer della settimana: da Inside Out a Chappie

Sempre all'insegna dell'animazione ricordiamo anche l'atteso Il Piccolo Principe, Home di casa DreamWorks e il francese Un gatto a Parigi

Le strade illuminate a festa, la profusione di alberi decorati e le immagini di uomini corpulenti vestiti di rosso e amanti delle renne ci suggeriscono chiaramente una cosa, stanno per arrivare le feste di Natale. E questo periodo al cinema è stato sempre rappresentato da qualche blockbuster americano e, soprattutto, dall'immancabile animazione Disney. Tendenza che quest'anno è stata seguita anche dai trailer con cui vengono anticipate alcuni film imperdibili del prossimo anno. Almeno per quanto riguarda il genere.

Primo ad attrarre l'attenzione è Il Piccolo Principe, che porterà sul grande schermo il romanzo di Antoine de Saint-Exupéry. Realizzato in animazione CGI e stop motion e firmato dal creatore di Kung Fu Panda, Mark Osborne, il film potrebbe essere presentato al Festival di Cannes. Per questo, probabilmente, dovremo aspettare ancora un po' prima di vederlo in sala. Per ora, dunque, dobbiamo accontentarci di un piccolo assaggio in francese. Mentre aspettiamo con curiosità la versione inglese in cui James Franco presterà la voce alla volpe, Marion Cotillard sarà la rosa e Benicio Del Toro il serpente.

Il piccolo principe: ecco il trailer del film

Dalla Francia si torna in America con Inside Out, la prossima animazione con cui la Pixar si prepara a rimettere in campo abilità tecnica e creatività nella scrittura. Il risultato, almeno dalle prime immagini, è esilarante, ironico e tutt'altro che superficiale. Come sempre, potremmo affermare senza grandi possibilità di errore. Questa volta l'azione si svolge nella mente di Riley, una ragazzina di undici anni, dove prendono letteralmente vita varie emozioni come Rabbia, Paura, Tristezza e Disgusto. Altrettanto importanti, come ha dichiarato il regista Pete Docter, sono le menti dei genitori. L'esportazione ci porterà, ad esempio, nel "quartier generale" situato nella testa del padre descritto come "un luogo di difesa missilistica Norad". In attesa di scoprire il 19 agosto 2015 cosa muove le nostre reazioni, al link che segue potete vedere il trailer di Inside Out rilasciato dalla Pixar. Scommettiamo che vi conquisterà senza troppa fatica.

Anche se realizzato in live action, il trailer del film di Robert Zemeckis rientra perfettamente nell'atmosfera natalizia, visto che racconta un sogno e la realizzazione dell'impossibile. O quasi. The Walk, infatti, racconta la storia vera del funambolo Philippe Petit che, nel 1974, ha compiuto l'impresa di passeggiare tra le Torri Gemelle in equilibrio su di un filo d'acciaio. Il film, interpretato da Joseph Gordon-Levitt, arriverà nelle sale italiane il prossimo ottobre. Ecco un assaggio del trailer italiano.

The Walk: teaser da vertigini per il film di Zemeckis

The Walk: Joseph Gordon-Levitt e Charlotte Le Bon osservano la riproduzione di un equilibrista

Continuando sulla scia dell'animazione troviamo anche Home della DreamWorks e il francese Un gatto a Parigi. Ambientazioni diverse, anche se sempre veicolate dai buoni sentimenti, per il film in live action Chappie, il robot capace di provare emozioni umane.

Home

Dopo aver parlato dei prossimi progetti della Pixar, non poteva certo mancare anche la DreamWorks. Quando la Terra viene conquistata dai Boov, una razza aliena in cerca di un nuovo posto da chiamare Casa, tutti gli umani vengono trasferiti, mentre i Boov riorganizzano il Pianeta. Ma una bambina piena di risorse, Tip (Rihanna, che in questo film canta anche un inedito), riesce a sfuggire alla cattura e si ritrova complice accidentale di un Boov bandito dal gruppo di nome Oh (Jim Parsons). I due fuggitivi si rendono conto che c'è molto di più in ballo di mere relazioni intergalattiche, e si imbarcano nel viaggio della loro vita. Tra le voci originali Jim Parsons, Jennifer Lopez, Rihanna e Steve Martin. A questo punto bisogna tenersi pronti ad accogliere questi conquistatori senza casa. Il film, ispirato al romanzo The True Meaning of Smekda, uscirà nelle sale americane il 27 marzo.

Un gatto a Parigi

Quanto può essere avventurosa la vita di un gatto parigino? A raccontarcelo sono Jean-Loup Felicioli e Alain Gagnol con il film candidato all'Oscar nel 2012 nella categoria Miglior Film di Animazione. Qui si scopre che il Il gatto Dino ha una doppia vita. Di giorno vive con la piccola Zoé, figlia unica di Jeanne, capitano di polizia. Di notte invece sale sui tetti di Parigi con Nico, un ladro abile e di buon cuore. La bambina ha smesso di parlare da quando suo padre, poliziotto come la moglie Jeanne, è stato ucciso da un noto criminale, Victor Costa. Così Dino, per consolarla dell'assenza di suo padre e delle madre, sempre molto impegnata, di ritorno dai suoi giri notturni le porta spesso dei doni. Tra questi un braccialetto che l'assistente di Jeanne, Lucas, riconosce come parte del bottino di una rapina. Qualche sera dopo, però, Zoé decide di seguire di nascosto il suo gatto. Incappa così nella gang di Victor Costa, e scopre che Claudine, la sua fidata baby-sitter, fa parte della banda.

Chappie

Chappie ha un gran cuore. E fino a qua non ci sarebbe nulla di strano, se il proprietario di quest'animo sensibile non fosse un robot. Diretto da Neil Blomkamp, questo sci - fi con sentimento segue la vicenda di questo particolare protagonista e dei rapporti che stringerà con gli umani nel corso della sua vita, esplorando in questo modo anche le conseguenze che l'influenza dell'uomo ha sulle macchine. In realtà Chappie è come se fosse un bambino, venuto al mondo pieno di promesse. A rendere unica questa vita robotica, però, è la sua capacità di formulare pensieri e provare sentimenti, come se fosse un essere umano. Queste qualità, però, lo esporranno a molte minacce e pericoli, tra cui quelle di potenti forze distruttive, impegnate a ore fine alla sua specie. Nel film, che vedremo il sala il 19 aprile, Anche Sharlto Copley, Dev Patell, Sigourney Weaver e Hugh Jackman.

I trailer della settimana: da Inside Out a Chappie
Privacy Policy