Minions

2015, Animazione

I Minions fanno arrabbiare i genitori: "Sembra che dicano parolacce!"

Al centro della polemica americana, i gadget dei Minions distribuiti da McDonald's. Ascoltate e giudicate voi stessi.

Arriveranno proprio oggi nelle sale americane (mentre in Italia dovremo aspettare fine agosto) ma ancor prima del loro debutto sullo schermo hanno già fatto arrabbiare alcuni genitori americani. Stiamo parlando dei Minions, i cui gadget in questi giorni fanno capolino dalle scatole degli Happy Meal venduti da McDonald's. Il "problema" secondo alcuni, riguarda proprio uno di questi gadget, che raffigura un Minion "cavernicolo", che emette dei versi che somigliano ad imprecazioni.
McDonald's si è difesa sostenendo che gli adorabili esserini gialli parlano il minionese, che è un linguaggio tutto loro fatto di parole di lingue differenti e versi indecifrabili. Secondo molti genitori americani invece, il giocattolo in questione sembra che dica qualcosa come "What the fuck?" e "I'll be damned" e hanno messo in guardia altri genitori, qualora i loro figli ordinassero il famigerato Happy Meal.

Tra i commenti sui social, qualcuno sostiene che in effetti sembra che il piccolo cavernicolo giallo stia imprecando, mentre altri concludono che si tratta solo di versi e del caratteristico "buh buh buh" dei Minions, e che tutta questa polemica "è semplicemente patetica"

I Minions fanno arrabbiare i genitori: "Sembra...
Minions: Littizzetto, Fabio Fazio e Alberto Angela voci italiane
I 20 film più attesi dell'estate 2015
Privacy Policy