Biancaneve e il cacciatore

2012, Azione

Hugh Jackman: no a Snow White and the Huntsman

L'affascinante attore australiano non si calerà nei panni del cacciatore/mentore che addestra Biancaneve a lottare contro la perfida Regina.

Dopo Viggo Mortensen, anche Hugh Jackman ha abbandonato le trattative con la Universal per interpretare il cacciatore nel fiabesco Snow White and the Huntsman. La pellicola, che affronta la classica fiaba di Biancaneve e i sette nani focalizzandosi sulla figura del cacciatore, trasformandolo in mentore e salvatore della fanciulla in pericolo, fatica a trovare un protagonista maschile che affianchi Kristen Stewart e Charlize Theron, ingaggiate, rispettivamente, per il ruolo di Biancaneve e della malvagia Regina.

Snow White and the Huntsman, diretto da Rupert Sanders, si focalizzerà sulla figura del cacciatore, personaggio che nella fiaba originaria ha un ruolo limitato, ma che, nella versione Universal, diventerà fondamentale assumendo il ruolo di mentore di Biancaneve e insegnando alla ragazza come lottare e sopravvivere alla potente e malvagia Regina. Hossein Amini sarebbe in trattative per riscrivere la sceneggiatura in tempo per l'avvio delle riprese previsto per settembre.

Al momento è in preparazione una seconda rilettura della fiaba di Biancaneve, The Brothers Grimm: Snow White, prodotta dalla Relativity e diretta da Tarsem Singh.

Hugh Jackman: no a Snow White and the Huntsman
Privacy Policy