Hugh Jackman nel mondo dei robot

Dall'adamantio di Wolverine al vero acciaio dei robot. Hugh Jackman sarà il protagonista di Real Steel, pellicola diretta da Shawn Levy e ambientata nel mondo del pugilato tra robot.

La star Hugh Jackman, che in questi giorni sta mietendo successi a Broadway insieme al collega Daniel Craig nella pièce A Steady Rain, è in trattative per partecipare al prossimo lavoro di Shawn Levy, Real Steel prodotto dalla DreamWorks. Il film è incentrato su un pugile costretto a doversi reinventare un mestiere quando i robot vengono ammessi a combattere sul ring. Jackman dovrebbe vestire i panni di un ex-pugile che diventa accanito promoter della Robot Boxing e trova un robot apparentemente di scarsa qualità che inizia improvvisamente a vincere gli incontri. L'uomo scoprirà, inoltre, di avere un figlio tredicenne il quale si unisce a lui nella sua lotta per il successo.

John Gatins sta attualmente riscrivendo la sceneggiatura insieme a Levy. Lo studio ha intenzione di avviare le riprese del film a maggio. Producono Don Murphy e Susan Montford della Angry Films, con Steven Spielberg e Robert Zemeckis produttori esecutivi.

Shawn Levy è approdato alla regia di Real Steel poche settimane fa, dopo aver concluso la lavorazione della commedia romantica Date Night, che vede protagonisti gli esilaranti Steve Carell e Tina Fey. Dopo aver ultimato le repliche di A Steady Rain, che sarà in scena a New York fino a dicembre, Hugh Jackman girerà il western atipico Unbound Captives diretto da Madeleine Stowe, a cui farà seguito X-Men Origins: Wolverine 2.

Hugh Jackman nel mondo dei robot
Privacy Policy