Hellboy: Rise of the Blood Queen

2018

Hellboy: Rise of the Blood Queen, cambia il titolo ufficiale del reboot!

Eliminato ogni riferimento alla Regina di Sangue nel titolo originale, la Lionsgate ha affidato a Aron Coleite la revisione dell'ultima stesura della sceneggiatura.

Hellboy: Rise of the Blood Queen ha cambiato titolo di lavorazione. Dopo che, nei primi mesi del 2017, Guillermo del Toro ha confermato che il suo Hellboy 3 con Ron Perlman non avrebbe mai visto la luce, la Lionsgate ha annunciato che sarebbe stato prodotto il reboot della saga, in collaborazione con il creatore del fumetto Mike Mignola. Oggi Millennium Films e Lionsgate hanno annunciato che il reboot non si chiamerà più Hellboy: Rise of the Blood Queen, ma semplicemente Hellboy. Nessuno ha dichiarato i motivi di questo cambio, ma a revisionare l'ultima stesura della sceneggiatura sarà Aron Coleite, dopo il lavoro di Andrew Cosby, Christopher Golden e Mignola.

Il ruolo di Perlman è stato preso da David Harbour, noto negli ultimi tempi per essere lo sceriffo della serie Netflix Stranger Things, e alla regia vedremo Neil Marshall (The Descent), ma nei giorni passati personaggi di rilievo si sono aggiunti al cast, come Ian McShane e Milla Jovovich. THR ha, inoltre, riportato che nel nuovo film Hellboy si scontrerà con una strega medievale che vuole distruggere l'umanità e che le riprese inizieranno a settembre tra Inghilterra e Bulgaria.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Hellboy: Rise of the Blood Queen, cambia il...
Hellboy: Rise of the Blood Queen, Milla Jovovich sarà la villain del film
Guillermo Del Toro sull'addio a Hellboy: "La delusione non va mai via del tutto"
Privacy Policy