Halloween tra le star: costumi, scherzi e follie

Il costume più gettonato della Notte delle Streghe, sarà sicuramente la parodia dell'abito di carne indossato da Lady Gaga, ma Halloween non è solo travestimenti, ma almeno per le celebrità di Hollywood, anche un'occasione per scherzare o addirittura fare beneficenza.

Nell'attesa che le star si lascino fotografare con i loro costumi di Halloween - un rito irrinunciabile a Hollywood, tra follie, sexyness, cadute di stile e tanto glamour - molti di loro si sono lasciati contagiare dallo spirito della festa più spaventosa dell'anno e nei giorni scorsi si sono recati nei negozi più bizzarri di Beverly Hills per fare acquisti a tema. Una grande tradizione, tra le celebrità, è quella di recarsi con le proprie famiglie presso Mr. Bones Pumpkin Patch, un colorato parco giochi dove i bambini possono divertirsi con le attrazioni e scegliere una zucca da intagliare tra le tantissime in vendita. Per le star invece, Mr. Bones si è trasformato quasi in un red carpet dove dispensare sorrisi e mostrare i propri acquisti ai fotografi. Nei giorni scorsi da Mr. Bones sono stati visti Debra Messing, con un vistoso cappello a tesa larga, Christina Aguilera, accanto a suo figlio Max, la ex-pornostar Jenna Jameson (anche lei con prole), una radiosa Kate Beckinsale, la casalinga disperata Marcia Cross, completamente vestita di nero, quindi Gwen Stefani, Katie Cleary e Mark Wahlberg.
Per quanto riguarda i travestimenti, le opzioni sono tante: c'è chi accetta di travestirsi "per fiction" come Daniel Radcliffe, che quest'anno ha prestato la propria voce ad un personaggio de I Simpson, il vampiro Edmund - ovviamente un chiaro richiamo a Twilight - che si innamora perdutamente di Lisa, ma resterà avvelenato dal sangue di Homer dopo avergli dato un morso.

Paris Hilton regge uno dei suoi cagnolini dopo aver fatto acquisti di Halloween da 'Trashy Lingerie'
Altri invece investono parecchi dollari per un travestimento - e si mormora che Tom Cruise e Katie Holmes abbiano speso davvero tanto per il costume della piccola Suri, un abito da principessa tempestato di veri diamanti - e chi invece preferisce "addobbare" i propri amici animali con accessori a tema, come Paris Hilton, che ha acquistato diversi adorabili costumini per i suoi cani. L'ereditiera però, ha pensato anche ai bambini meno fortunati, ospiti di un rifugio per minori senza famiglia. Assieme al fidanzato Cy Waits, come ha raccontato su Twitter, è andata ad acquistare piccoli pensierini di Halloween, per regalarli ai bambini, che chiaramente ne sono rimasti entusiasti: "Sono appena tornata a casa" - aveva detto la Hilton - "E' stata una bella giornata! Io e Cy siamo andati a comprare un po' di zucche e qualcosa per intagliarle e dipingerle, oltre a un sacco di giocattoli e dolcetti. Abbiamo portato tutto ai bambini ospiti di The Rescue Mission Shelter, e loro ne sono stati contentissimi. E' bellissimo sapere di essere riusciti a regalare un sorriso a un bambino e averlo fatto felice."

Lady GaGa ai MTV Video Awards 2010 con un abito fatto interamente di carne
Mentre le star e le persone comuni scelgono i loro costumi, qualcuna si augura che il personaggio da lei interpretato sul grande schermo possa essere fonte d'ispirazione per chi decide di travestirsi. Di sicuro, uno dei costumi più gettonati (e difficili) di quest'anno, sarà l'abito di carne indossato recentemente da Lady Gaga (ne sono state già realizzate parodie da far indossare agli animali, con cappellini a forma di osso e altri accessori) ma la giovanissima Chloe Moretz spera che il costume da lei indossato in Let Me In possa diventare popolare durante la Notte delle Streghe. Let Me In è il remake americano di Lasciami Entrare che proprio oggi sarà presentato al Festival di Roma, e la Moretz interpreta la vampira protagonista, la piccola Abby. "Mi sarebbe piaciuto tenere i denti finti che indosso nel film" - ha rivelato la Moretz - "erano fatti su misura per me, e mi sarebbe piaciuto indossarli per Halloween, ma non mi hanno permesso di tenerli". Mentre spera che altre ragazze scelgano di vestirsi come Abby, la Moretz ha deciso che lei si vestirà come Natalie Portman in Cigno nero - Black Swan di Darren Aronofsky, un trucco non troppo difficile da realizzare, che tuttavia risulterebbe più completo indossando lenti a contatto rosse.

Simon Pegg sul set di Burke and Hare
Halloween tuttavia, non è solo tempo di travestimenti da brivido, ma anche di scherzi folli: e tra questi, qualche follower di Twitter ricorderà quello organizzato da Simon Pegg restando semplicemente connesso al suo account. L'attore - che in questi giorni è tornato sul grande schermo in Burke and Hare, presentato al Festival di Roma - ha raccontato di aver finto di essere stato rapito dagli alieni. "Una mattina, su Twitter ho scritto che la porta del mio attico era aperta e non sapevo perchè. Ovviamente mi ero dimenticato di chiuderla, però qualcuno dei followers ha iniziato a dire che era una cosa inquietante. Così ho iniziato a raccontare frottole, dicendo che il mio cane era seduto davanti alla porta e abbaiava senza ragione. Dopo un po' ho detto che sarei entrato dentro, aggiungendo che sarei tornato nel giro di cinque minuti, e invece sono stato in silenzio per due giorni. L'unica cosa che ho scritto, a quel punto è stata una frase in greco antico che diceva "Sono miei figli ora, e non li vedrete mai più".
Non manca di certo la fantasia a Pegg, chissà che non decida di passare dietro la macchina da presa, un giorno...

Halloween tra le star: costumi, scherzi e follie
Privacy Policy