Pacific Rim

2013, Azione

Guillermo del Toro dirige Crimson Peak e pensa a Pacific Rim 2

Una ghost story in arrivo per il regista messicano che nel frattempo pianifica il sequel dell'atteso monster movie in arrivo al cinema nel 2013.

Indaffarato ed eclettico come sempre, Guillermo del Toro prosegue il suo impegno diversificando i fronti d'azione. Il regista, scrittore e produttore messicano sta finalmente ultimando l'atteso monster movie Pacific Rim. Il film non arriverà in sala prima del prossimo luglio, ma del Toro guarda avanti e annuncia la messa in cantiere del sequel che sarà firmato con il co-autore del primo film Travis Beacham. Secondo le prime informazioni del Toro supervisionerà la scrittura di Pacific Rim 2, ma in questa fase preliminare non è ancora chiaro se farà ritorno dietro la macchina da presa. Per adesso è altrettanto prematuro chiedersi se le star di Pacific Rim Charlie Hunnam, Rinko Kikuchi, Idris Elba, Ron Perlman e Charlie Day bisseranno l'esperienza. Determinante, in questo senso, sarà il responso del pubblico quando il film uscirà in sala.

Nel frattempo Guillermo del Toro annuncia il prossimo impegno registico: si tratta dell'horror Crimson Peak, variazione sul tema delle case stregate prodotta da Legendary. Il film è firmato da del Toro, Matthew Robbins e Lucinda Coxon ed è descritto come una ghost story "classica, ma al tempo stesso moderna che permette di giocare con le convenzioni del genere sovvertendo le vecchie regole". Le riprese prenderanno il via nel 2014, permettendo al regista di girare anche il pilot tv The Strain, basato sulla serie di romanzi firmata insieme a Chuck Hogan. Rimane all'orizzonte il progetto da tempo accarezzato dall'autore messicano, quello di dirigere l'adattamento del celebre At the Mountains of Madness di H.P. Lovecraft, ma per il momento su quel fronte non ci sono novità significative.

Guillermo del Toro dirige Crimson Peak e pensa a...
Privacy Policy