Golden Globes, Tom Hiddleston si scusa: "Ero nervoso e le mie parole erano sbagliate"

L'attore, salito sul palco dopo la vittoria per la sua interpretazione in The Night Manager, è stato criticato per un discorso considerato inappropriato.

Tom Hiddleston ha voluto chiedere scusa per le parole pronunciate dopo aver ricevuto il Golden Globe per la sua interpretazione in The Night Manager. Il discorso di ringraziamento, nelle ore successive alla cerimonia, è stato particolarmente criticato e commentato online perché considerato autoreferenziale e poco appropriato alla situazione.
L'attore ha dichiarato: "Volevo semplicemente dire... sono completamente d'accordo che il mio discorso ai Golden Globes ieri sera sia stato espresso in modo poco elegante. Per dire la verità, ero molto nervoso e le mie parole sono semplicemente state dette nel modo sbagliato. Il umio unico scopo, sinceramente, era di rendere omaggio all'incredibile valore e al coraggio degli uomini e delle donne che lavorano senza tregua per l'Unicef, Medici senza frontiere, e il World Food Programme, e i bambini del Sud Sudan che continuano a trovare speranza e gioia nelle condizioni più difficili. Chiedo scusa se il mio nervosismo ha avuto la meglio su di me".

Ecco il suo discorso:

Golden Globes, Tom Hiddleston si scusa: "Ero...
Golden Globes 2017: La La Land domina con sette premi
Tom Hiddleston si "imbatte" in Taylor Swift mentre fa jogging a Londra
Privacy Policy