Gabriela, che tagli! Arrestata la hairstylist-truffatrice di Hollywood

Liv Tyler, Scott Speedman e Jennifer Aniston: questi sono solo alcuni dei nomi delle vittime di Gabriela Perez, la parrucchiera di Beverly Hills col vizio del furto, che rischia fino a venticinque anni di carcere.

I capelli di Jennifer Aniston, sono, sin dai tempi di Friends, uno degli argomenti di discussione prediletti dalle donne: sul finire degli anni Novanta, il taglio sbarazzino scalato e spettinato studiato per il personaggio di Rachel Green era decisamente tra i più ambiti, nei saloni dei parrucchieri. La chioma dell'attrice, ex di Brad Pitt, negli ultimi anni è stata scrupolosamente curata da Maria Gabriela Perez, hairstylist famosa e apprezzata a Hollywood, che nel suo elegante e esclusivo salone di bellezza a Beverly Hills ha ospitato nomi importantissimi nel panorama dello star system.
Anne Hathaway, Halle Berry, Penelope Cruz e Cher, sono solo alcune delle celebrities che si sono lasciate pettinare e coccolare sulle comode poltrone dello Chez Gabriela Studio negli ultimi anni, nel corso dei quali la Perez è riuscita a farsi pubblicità grazie anche alle fotografie con dedica autografate dai suoi clienti in segno di ringraziamento per il lavoro svolto.

Jennifer Aniston sfoggia la sua celebre chioma
Nonostante tutte vorrebbero il taglio di Rachel, meglio non essere mai incappate, durante una vacanza a Los Angeles, sotto le "grinfie" della parrucchiera delle star, arrestata pochi giorni fa per aver letteralmente derubato la maggior parte delle sue clienti, sottraendo e utilizzando il numero delle loro carte di credito per pagare bollette e altre spese.
È stata proprio la Aniston, nel corso di un'intervista a Good Morning America, a raccontare l'incidente che l'ha vista protagonista insieme ad altre sue colleghe: "Si era verificato un fatto spiacevole così non sono più andata da lei. Sapevo che prima o poi sarebbe successa una cosa del genere perché è impossibile farla franca. È terribile".
Tra le vittime della scaltra coiffeur, la figlia del leader degli Aerosmith, Liv Tyler, che non ha ancora rilasciato una dichiarazione in merito, nonostante sia stata la più danneggiata: la Perez infatti, avrebbe le avrebbe sottratto circa 241mila dollari nel giro di cinque mesi.
Nel mirino della cinquantunenne Gabriela, oltre a Melanie Griffith, Scott Speedman e la stessa Aniston, anche la designer di gioielli Loree Rodkin, derubata di ben 68 mila dollari.
Arrestata dalla polizia di L.A. la scorsa settimana, domani la Perez dovrà presentarsi di fronte al giudice per rispondere alle accuse di frode, truffa aggravata e furto d'identità, con il rischio di trascorrere 25 anni dietro le sbarre. Non sembra preoccupato il suo avvocato, Jerod Gunsberg, che in'intervista ha dichiarato: "La signora Perez ha gestito il proprio negozio in maniera onesta per anni. Ha sempre offerto un servizio eccellente alle proprie clienti. Alcuni elementi di questo caso non sono ancora emersi, e lo faranno. Quando succederà, siamo certi che verrà scagionata." Melane Griffith intanto ha dato piena disponibilità a comparire in tribunale per testimoniare contro di lei, con la speranza che anche la Tyler si faccia avanti.
E la Aniston? Sconvolta dall'accaduto, rimpiange ancora le parole affettuose scritte sulla foto autografata per la sua hairstyler.

Gabriela, che tagli! Arrestata la...
Privacy Policy