Fast & Furious 8

2017, Azione

Fast & Furious: uno dei prossimi sequel sarà ambientato nello spazio?

Chris Morgan, lo storico sceneggiatore della saga con Vin Diesel, ha parlato dell'eventualità che il film approdi nello spazio, senza chiudere alcuna porta all'idea.

Lo sceneggiatore di Fast and Furious, Chris Morgan, ha affermato che il franchise potrebbe tranquillamente finire nello spazio se ci fosse un'idea valida. Finora la saga ha viaggiato per tutto il globo, dagli ambienti tropicali alle metropoli, e Fast & Furious 8 ha puntato la zona artica per una sequenza con un sottomarino. Durante un'intervista con Uproxx, Morgan ha parlato dell'eventualità e, invece di dare una risposta negativa decisa come ci si aspettava, ha affermato che potrebbe accadere con le giuste circostanze:

"Vedete, me lo chiedono spesso. Mi dicono sia 'Andrete nello spazio?' sia 'Ti prego dimmi che non andate nello spazio o non vi guardero più'. Io andrei nello spazio se ci fosse l'idea giusta. Ad esempio, se comparisse nella saga Richard B. Riddick (il protagonista di Pitch Black sempre interpretato da Vin Diesel), il fratello perduto di Dom?"

Per quanto possa sembrare fuori dal mondo, la saga ci ha abituati a ogni possibilità, che fosse più o meno probabile. Anche se lo spazio, spesso, è stato abbinato ad alcuni dei sequel meno convincenti, come il film di James Bond Agente 007, Moonraker: operazione spazio o Jason X - Morte violenta, sequel di Venerdì 13.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Fast & Furious: uno dei prossimi sequel sarà...
Fast & Furious 8 sarà il primo capitolo di una nuova trilogia
Fast & Furious 8: Vin Diesel e The Rock si evitano durante il tour promozionale
Privacy Policy