Eva e Adamo nei cinema di Milano e Roma

Eva e Adamo, diretto da Vittorio Moroni, dal 25 settembre approda nei cinema di Milano e Roma.

Dopo il lungometraggio d'esordio Tu devi essere il lupo, che ha ricevuto la nomination come Miglior Film d'esordio ai David di Donatello e ai Nastri d'Argento 2006, e Le ferie di Licu, piccolo grande caso cinematografico del 2007, nominato anch'esso ai Nastri D'Argento 2008 come miglior documentario dopo aver raccolto più di 65.000 spettatori in sala grazie anche a un clamoroso tour promozionale di 6 mesi con un camper in giro per l'Italia, Vittorio Moroni produce e distribuisce con la 50N Eva e Adamo, il suo nuovo lungometraggio. A partire da venerdì 25 settembre il film sarà in programmazione al Cinema Palestrina di Milano (ore 21.00 e 22.30) e al Cinema Quattro Fontane di Roma (20.30 e 22.30). Nel foyer di entrambi i cinema sarà possibile ammirare le opere di Peter Moon realizzate per il film mentre a Milano gli autori saranno presenti per tutta la settimana per incontrare il pubblico, discutere del film e per regalare mele e fotogrammi.

Eva e Adamo è un'indagine che scandaglia la coppia, cercando di mettere a fuoco cosa sia davvero la libertà di amare; quanto sia autentica, effettiva, pura e quanto invece compromessa con bisogni, illusioni, paure e risarcimenti. Potremmo riassumere il film con il titolo di un famoso libro di Raymond Carver, aggiungendo un punto di domanda: Di cosa parliamo quando parliamo d'amore? Protagoniste tre donne e le loro tre storie: Erika ha 76 anni, è benestante, istruita, passionale. Durante una vacanza ha conosciuto Moussà, senegalese di 35 anni, che è diventato suo marito. Il terzo. Deborah ha 20 anni, lo sguardo selvatico e un corpo da pin up. A 14 anni è scappata di casa e oggi sopravvive spogliandosi in diretta tv. A Filippo, il suo ragazzo, dice di fare la modella. Veronica ha 35 anni, ha conosciuto suo marito Alberto a Lourdes già costretto su una sedia a rotelle e inesorabilmente destinato a peggiorare. Per ciascuna di loro vivere la propria relazione amorosa significa affrontare una sfida: con se stesse, i propri bisogni e i giudizi sociali. Seguendo il filo di queste tre storie d'amore Vittorio Moroni regala allo spettatore la vertigine di essere un compagno di viaggio privilegiato, invitato ad osservare e a testimoniare conflitti, speranze, passioni e angosce che si agitano come bufere scuotendo le vite di questi tre personaggi memorabili, funamboli spericolati che cercano di raggiungere l'altro capo della corda dove, forse, li attende un eden perduto.

Come sempre la distribuzione targata 50N e Myself sarà molto movimentata: in orari pomeridiani sarà infatti proiettato Il silenzio prima della musica del documentarista americano Eric Metzgar - Premio ENEL CUORE 2008 al Festival Internazionale del Cinema di Roma, Sezione Extra. Un film scioccante e commovente, selezionato a numerosi festival internazionali che 50N ha deciso di distribuire pur non avendolo prodotto e realizzato. Infine domenica 27 settembre alle ore 17.00 presso la Galleria L'Affiche di via dell'Unione, 6 a Milano si inaugurerà la mostra dei quadri realizzati da Peter Moon per il film.

Eva e Adamo nei cinema di Milano e Roma

Fonte: comunicato stampa

Privacy Policy