Sleuth - Gli insospettabili

2007, Giallo

Esclusivo: Sleuth al cinema anche per non vedenti e non udenti

In occasione dell'uscita del film di Branagh, la Sony Pictures Releasing Italia promuove un'iniziativa che consentirà alle persone sorde e cieche di condividere cinema di qualità con chi non vive gli stessi problemi.

In occasione dell'uscita nelle sale il 9 novembre del film Sleuth - Gli insospettabili diretto da Kenneth Branagh e interpretato da Michael Caine e Jude Law, per la prima volta la Sony Pictures Releasing Italia promuove un'iniziativa che consentirà alle persone con disabilità dell'udito e della vista di condividere cinema di qualità con chi non vive la stessa realtà.

In collaborazione con Piero Clemente della Raggio Verde s.r.l. e Marco Stefani della E.V.M. Service e grazie alle tecnologie digitali fornite dalla DTS, saranno effettuate proiezioni speciali del film (la prima delle quali sarà a Roma), in sale appositamente attrezzate, in cui saranno messe a disposizione delle cuffie a raggi infrarossi per le persone non vedenti (che "ascolteranno" il film arricchito dal commento audio che descrive, senza coprire i dialoghi e i rumori importanti, azioni, stati d'animo, colori e paesaggi) mentre, per le persone non udenti, appariranno sullo schermo i sottotitoli dei dialoghi (completati con indicazioni sui rumori e sulla musica).

"Ci auguriamo- spiega il Direttore Generale di Sony Pictures Releasing Italia Paulo Simoes - che queste proiezioni speciali possano contribuire a integrare le varie iniziative svolte a favore dei disabili"

Esclusivo: Sleuth al cinema anche per non vedenti...
Privacy Policy