When The Street Lights Go On

2015

Drew Barrymore e i lampioni che si accendono

L'attrice fa ritorno dietro la macchina da presa per dirigere una pellicola nostalgica incentrata sulla maturazione di un adolescente che indaga sull'omicidio di una sua compagna di scuola e di un insegnante.

Anche quest'anno è stata pubblicata la Black List di Hollywood, lista delle sceneggiature più appetibili non ancora prodotte. Uno di questi progetti ha, però, trovato la via del grande schermo grazie a Drew Barrymore. La bionda attrice, che ha debuttato da poco dietro la macchina da presa con la pellicola sportiva Whip It, ha firmato l'accordo per dirigere When The Street Lights Go On. Il film, scritto da Eddie O'Keefe e Chris Hutton, è una pellicola generazionale ambientata negli anni '80 la cui trama somiglia molto da vicino al kinghiano Stand By Me. L'adolescente Charlie trova, infatti, i cadaveri di una bella diciassettenne e dell'insegnate d'inglese che aveva una relazione con lei. Il ragazzo, che sogna di diventare un grande regista, inizia a indagare per capire chi può aver commesso il duplice delitto

Tra gli altri progetti registici che Drew Barrymore sta vagliando al momento ci sono anche Heist Society, firmato dall'autrice di Whip It Shauna Cross e la rom com della New Line How To Be Single, basata sul romanzo di Liz Tuccillo E' bello farsi inseguire. A febbraio vedremo la Barrymore in veste di attrice nella commedia sentimentale a sfondo ecologista Qualcosa di straordinario.

Drew Barrymore e i lampioni che si accendono
Privacy Policy