DGA alla carriera per Eastwood

Il Directors Guild non si stanca di onorare il regista californiano: nel 2006 per lui il Lifetime Achievement Award.

Il Directors Guild of America, il sindacato americano dei registi cinematografici, ha appena annunciato che sarà il destinatario del premio alla carriera per il 2006, ovvero il settantacinquenne Clint Eastwood.
L'ormai blasonatissimo attore e regista ha ricevuto nel 2005 il Directors Guild Award for Outstanding Directorial Achievement per la Million Dollar Baby, dopo esser stato nominato anche nel 2004 per Mystic River - quando aveva perso per opera di Peter Jackson. Eastwood aveva già in tasca un DGA ottenuto per Gli spietati nel 1993.

Così il presidente Michael Apted motiva la scelta del Directors Guild: "Eastwood è un regista completo, non c'è genere che non abbia esplorato, ed è uno dei più prolifici e versatili autori che quest'arte ricordi, con 25 film in 35 anni di carriera. Il suo lavoro è destinato a toccare le prossime generazioni, e a continuare a portare il grande pubblico nelle sale cinematografiche. Egli ha raggiunto tutto questo con classe, intelligenza e stile."

Il premio sarà consegnato a The Clint il 28 gennaio 2006, durante la cerimonia del 58simo Directors Guild Award.

DGA alla carriera per Eastwood

Fonte: .

Privacy Policy