Lovelace

2013, Drammatico

Demi Moore femminista in Lovelace

L'attrice comparirà nel biopic dedicato alla regina del porno nel ruolo dell'attivista Gloria Steinem.

La diva Demi Moore ha accettato di comparire in un piccolo ruolo nel biopic Lovelace, dedicato alla vita della star del porno Linda Lovelace. Nel film diretto da Rob Epstein e Jeffrey Friedman la Moore interpreterà il ruolo dell'attivista femminista Gloria Steinem. Il film, che è uno dei due biopic in preparazione sulla sfortunata attrice - l'altro, intitolato Inferno: A Linda Lovelace Story ha visto Malin Akerman prendere il posto di Lindsay Lohan - vedrà Amanda Seyfried nei panni di Linda Lovelace e Peter Sarsgaard in quelli del marito violento Chuck Traynor.

Lovelace sarà basato sul libro di Eric Danville The Complete Linda Lovelace e ricostruirà la vita dell'attrice attraverso tre interviste rilasciate in tre diversi momenti della sua vita: l'esordio da pornostar che trasformò la giovane Linda Boreman in una celebrità e il rifiuto del mondo del porno, dopo l'abbandono del marito, che portò la Lovelace ad assumere posizioni radicali femministe e a combattere l'industria del porno col nome di Linda Marchiano. Il film, attualmente in produzione a Los Angeles, vede nel cast anche Hank Azaria, Wes Bentley, Bobby Cannavale, Chris Noth, Robert Patrick, Sharon Stone e Juno Temple. James Franco è in trattative per comparire in un breve cameo nel ruolo del fondatore di Playboy Hugh Hefner.

Prossimamente vederemo Demi Moore nei panni di una spietata dirigente d'azienda nel thriller finanziario Margin Call. L'attrice ha appena concluso le riprese della commedia familiare LOL - Solo quando rido.

Demi Moore femminista in Lovelace
Privacy Policy