Death Note

2017, Thriller

Death Note: Shane Black e il taccuino della morte

Lo sceneggiatore e regista si confronterà con la versione live action del popolarissimo manga Death Note.

Il regista di Kiss Kiss, Bang Bang Shane Black dirigerà l'adattamento live action della serie manga Death Note. Il fumetto firmato da Tsugumi e dall'artista Takeshi Obata, che comprende 13 volumi e in Giappone si è imposto come best-seller, è incentrato sullo studente del liceo Light Yagami il quale trova un taccuino chiamato Death Note che ha il potere di uccidere chiunque abbia il proprio nome scritto tra le pagine. Il misterioso taccuino è stato creato dal dio della morte Ryuk e permette a chi lo possiede di uccidere le persone scrivendo semplicemente il loro nome e disegnando il loro volto. Light decide di usare l'incredibile potere per liberare il mondo dal male, ma la polizia, ben presto, si mette sulle sue tracce.

"E' il mio manga preferito" ha dichiarato Black. "Sono stato colpito dalla sua sensibilità unica e brillante e voglio restituirne la complessità e la spiritualità della storia originale aggiungendovi il ritmo del thriller americano". In Giappone Death Note ha venduto milioni di copie. Dal manga sono state tratte una serie tv e alcuni lungometraggi animati.

Shane Black è noto per il suo lavoro di sceneggiatore nella serie Arma letale, in Scuola di mostri e in L'ultimo boyscout - Missione: sopravvivere.

Death Note: Shane Black e il taccuino della morte
Privacy Policy