David Fincher vuole Brad Pitt in 20,000 Leagues Under the Sea

La star di Fight Club avrebbe già un ruolo pronto nella versione sci-fi di Ventimila leghe sotto i mari che Fincher firmerà per la Disney.

Sebbene non ci sia ancora la luce verde della Disney, il regista David Fincher ha già chiara in mente l'identità del protagonista di 20,000 Leagues Under the Sea. Il prescelto per recarsi nel cuore dell'oceano a bordo del sottomarino Nautilus sarebbe Brad Pitt che in passato ha già ripetutamente collaborato con Fincher. A Pitt toccherebbe il ruolo di Ned Lands, esperto arpionista che sale a bordo del Nautilus. La sceneggiatura del colossal che rileggerà il romanzo classico di Jules Verne Ventimila leghe sotto i mari è firmata in prima bozza da Scott Z. Burns, ma qualche mese fa il collaboratore del regista Andrew Kevin Walker si è aggiunto al progetto per occuparsi della riscrittura.

Nonostante ciò di recente Scott Z. Burns ha parlato con la stampa anticipando i primi dettagli sulla pellicola e sulla volontà di Fincher. "Volevo lavorare su un soggetto science fiction con David perché penso che la fantascienza sia forse l'area più eccitante da esplorare attualmente. David ha un talento visionario e io sarei felice di sviluppare le idee più strane sapendo che lui le trasformerà in qualcosa di incredibile. Quello di Verne è uno dei nostri romanzi preferiti di sempre. Un giorno David mi ha detto che Sean Bailey lo aveva contattato per fare un film con la Disney. Io ho accettato di lavorare con lui, poi abbiamo incontrato Sean che ci ha detto di venire alla Disney e tentare di realizzare una versione veramente cool del classico".

David Fincher vuole Brad Pitt in 20,000 Leagues...
Privacy Policy